Punta Marina – Un paese da portare vicino al cuore

Punta Marina – Un paese da portare vicino al cuore

Mia nonna alla morte dei suoi nonni comprò un lotto di pineta e con tanti sacrifici costruì tre casine che, tuttora accerchiate dai pini, vedono i suoi figli passare le estati.
Un appuntamento fisso fin da quando ero bambino ed i miei genitori si dividevano tra la casa al mare e il lavoro mentre i nonni materni ci portavano in spiaggia e ci facevano studiare.
Delle mie estati a Punta Marina conservo tantissime immagini scolpite nel cuore e nella memoria, le notti passate con i nonni e mia sorella a testa in su a cercare qualche stella cadente, le pedalate in pineta a cercare le more selvatiche, i bomboloni caldi di Cacao, l'odore di mortadella appena tagliata che riempie le narici e stuzzica le papille, la focaccia alta che ci portavano i nonni la mattina e i grandi coni Sammontana per merenda.

A Punta Marina sono diventato un ometto con le prime libertà e le scorribande in bicicletta con gli amici del mare, le corse su e giù cercando di emulare le gesta di Pantani, le prime cotte e le prime storielle. Sempre qui sono diventato un Uomo, ho imparato a stare solo, a svegliarmi la mattina per andare a lavorare, ho vissuto le prime vere storie d'amore.
Oggi passo spesso da Punta Marina anche se la casa che era mia ha cambiato faccia e si è imborghesita, di pini ce ne sono meno e del ragazzo che ero non ci sono testimonianze.
I nonni non ci sono più ma da queste parti li ritrovo ancora e nel sorriso amaro rivedo le immagini di una vita vissuta con loro e rido.
Il forno Boni si è spostato di qualche metro ma ha ancora quella mortadella profumatissima, la focaccia della colazione e il miglior marzapane condito che abbia mai mangiato.

Il paese è incredibilmente vivo e pieno di iniziative, non si va più a pattinare ma il Cinema all'aperto in piazza e le numerose cene collettive nel parco sul lungomare attirano molte persone.
Anche gli stabilimenti balneari sono quasi tutti rinnovati e quelli che non sono stati venduti sono gestiti dai figli se non addirittura dai nipoti.

Il Cristallo, un ristorantino di pesce a ridosso della spiaggia , rimane un punto di riferimento per i pranzi domenicali o una cena, le Terme sono una tappa obbligata di ogni autunno e gli stabilimenti verso Marina sono sempre più in voga anche tra i ravennati.
Punta Marina è un bel paese di mare, con il bar centrale, un buon ristorante di pesce, e tanti ricordi da vivere e costruire per poi portarli con sè vicino al cuore.

Submit your review
1
2
3
4
5
Submit
     
Cancel

Create your own review

Average rating:  
 0 reviews

Tagged , , , , , .

Di ottima annata. Studi di Economia, Marketing e Logistica. Appassionato e sognatore, caparbio e determinato. Politicamente, socialmente ed emotivamente impegnato. Cerco di trasmettere un nuovo Respiro alla realtà circostante con energia, fatica ed entusiasmo. "Il Futuro non è un dono ma una Conquista" JFK